Medioevo reale Medioevo immaginario

Il  volume presenta gli atti del convegno Medioevo reale, medioevo immaginario. Confronti e percorsi culturali tra regioni d’Europa”, Torino, 26 e 27 maggio 2000, uno dei risultati di un progetto europeo che aveva tre principali finalità:

–  studiare e valorizzare il neomedievismo ottocentesco, corrente culturale poco conosciuta ma di notevole importanza;
– confrontare i più recenti risultati della ricerca storica con l’idea di medioevo che, condizionata da quella corrente culturale, ancora troviamo nella divulgazione, nella didattica o nelle rievocazioni;
– utilizzare alcuni luoghi (Carcassonne, Borgo Medievale di Torino, Barrio Gotico di Barcellona, i Castelli del Reno) per affrontare i diversi aspetti connessi alla presentazione, divulgazione ed esposizione del neomedievismo e dell’età medievale.

Su questi temi la Città di Torino e il CRISM hanno collaborato con il Ministero della cultura  francese, la Città di Carcassonne, l’Università di Treviri, realizzando ricerche e iniziative i cui risultati sono confluiti nel sito web www.medieval.revival.org e nel convegno torinese.

Al convegno hanno partecipato alcuni tra i principali esperti europei. I contributi presentati in questo volume compongono un quadro ampio e interdisciplinare su tutti gli argomenti trattati: dalla rivisitazione ottocentesca del medioevo alla sua pervasività  e permanenza; dal medioevo tra ricerca e divulgazione alla museografia e alla didattica.

Acquista il volume

  • Facebook
  • Twitter
  • Email
  • RSS