Traduttori e traduzioni

Eccezionalmente in un giorno diverso dal giovedì (venerdì 17 aprile 2013 alle ore 15) il CRISM si propone di valutare operazioni editoriali che instaurano un confronto tra diverse categorie storiografiche delle comunità medievistiche europee.

Isabella Lazzarini discute del confronto tra la storiografia italiana e inglese attorno al tema dello stato rinascimentale, sulla base del volume, curato con Andrea Gamberini (The Italian Renaissance State), indirizzato al pubblico anglosassone.

Giovanni Isabella, traduttore del volume di Hagen Keller, Gli Ottoni, illustra quanto abbia dovuto fare i conti con i parametri, talora divergenti, delle storiografie italiana e tedesca.

Alessio Fiore discute di un volume che è di per sé un grande confronto tra storiografie diverse: Chris Wickham, nel suo Framing the Early Middle Ages,  (ampia sintesi sul mondo europeo e mediterraneo dell’alto medioevo), ha infatti contemperato categorie e narrazioni di due medievistiche molto lontane.

  • Facebook
  • Twitter
  • Email
  • RSS