Muratori, l’antiquaria e il medioevo

MURATORI02

È stato pubblicato, a cura di Corrado Viola, il vol. 26 dell’Edizione Nazionale del carteggio di L.A. Muratori, dedicato ai corrispondenti da Mabillon a Maittaire. Alcune presenze importanti: Scipione Maffei con 110 lettere di cui cinque di Muratori, Antonio Magliabechi (194, circa la metà di Muratori), Jean Mabillon (due sole lettere, relitto di un carteggio di sicuro più cospicuo).
Piccolo frammento degli scambi di cui si alimentava nel Settecento la repubblica europea delle lettere, che discuteva incessantemente di storia, letteratura, edizione dei testi, il volume dà l’occasione per parlare dell’idea muratoriana di medioevo e del rapporto fra la grande antiquaria e la nascita delle discipline storiche e letterarie.
Giovedì 4 maggio 2017, ore 16, Biblioteca Peterson, sala Pellegrino, ne discutono Corrado Viola (Università di Verona), Franco Arato ed Enrico Artifoni (Università di Torino).

  • Facebook
  • Twitter
  • Email
  • RSS