Governare il consenso: clientele, amicizie e fedeltà nella Padova Carrarese. Alcune testimonianze

Il seminario (giovedì 19 marzo 2015, ore 15) di Dario Canzian (Università di Padova), Governare il consenso: clientele, amicizie e fedeltà nella Padova Carrarese. Alcune testimonianze, trova posto tra le iniziative promosse dal progetto di ricerca Dono, controdono e corruzione: comunità, istituzioni e gruppi di fronte alle culture della reciprocità,  al quale partecipano studiosi del Dipartimento di Studi storici dell’Università di Torino e del CRISM.

Le ricerche che il progetto comprende, si rivolgono ad un periodo cronologico assai largo – dall’antichità alla storia contemporanea – e mirano in primo luogo a indagare la zona grigia che si costituisce tra pratica legale del dono e corruzione, percepita generalmente come illecita. In quest’ottica la relazione di Dario Canzian è dedicata a ricostruire le modalità attraverso cui una famiglia eminente del Trecento padovano – i da Carrara – riuscì a costruirsi una clientela, e l’uso che di questa rete fece per conquistare la signoria cittadina.

Il seminario si svolge nell’aula 6 del piano IV di via S. Ottavio 20, conduce Marino Zabbia.

  • Facebook
  • Twitter
  • Email
  • RSS